“La vita è una beffa” di Daniele Parisi

Sinossi

Cibo, amore, malattia ed esistenzialismo. Monologhi scritti sul pubblico, intrecci d’amore disperati, canzonette oscene e malinconiche. Spettacolo in continua evoluzione che sistematizza pezzi di repertorio con pezzi inediti. One man show. Spettacolo punk per pubblico mezzo addormentato. Il linguaggio teatrale prova a scendere dal palco e a dialogare tra il pubblico. Non c’è niente da insegnare, semmai da disperdere, da dimenticare.

Comments are closed.